RAVIOLI FATTI IN CASA | facili e veloci con la PASTA MAKER | con l’avanzo del ripieno ho creato una torta salata!

Ho sempre pensato che fare la pasta in casa non faceva per me, troppo complicato, troppo tempo, troppo difficile, richiede quella precisione che io non ho… E invece la PASTA MAKER è stata la soluzione perfetta per tutti! Dopo la ricetta vi spiego come mi organizzo io e i passi per avere un piatto di pasta delizioso e genuino in meno tempo del solito!

Ingredienti e procedimento:

mezza cipolla
1 cucchiaio di olio
2 cucchiai di acqua

Nel wok a fuoco medio per 3 minuti circa, poi aggiungere una dadolata di:

2 carote
2 zucchine
1 melanzana

+ 300 gr di funghi champignon (da omettere se li proponete a bimbi sotto i 12 anni – info by ministero della salute italiana e @pediatracarla e nel video precedente)

pepe, prezzemolo, sale, olio

A fuoco medio con coperchio per una decina di minuti massimo.

Con la pasta maker creo la sfoglia:

500 gr farina
200 gr acqua

Nel frattempo la dadolata di verdure è pronta, aggiungere:

150 gr fagioli cannellini

Frullare con minipimer e aggiungere:

2 cucchiai di crema di carciofi (carciofi saltati in padella con aglio e rosmarino, con olio e acqua frullati)

Il ripieno è pronto.

Prepariamo il sugo:

mezza cipolla
15 pomodorini
3 cucchiai di olio
sale

Con il coperchio su fuoco medio, dopo 5 minuti circa aggiungere:

Passata di pomodoro
basilico

Creare i ravioli (come da video):

  • 1 cucchiaino di ripieno distanziato tra loro su una sfoglia
  • bagnare la pasta intorno
  • adagiare un’altra sfoglia
  • schiacciare
  • tagliare

Gli stampi tescoma mi hanno invogliata all’acquisto
(quelli a cuore sono scenografici)
ma quelli quadrati secondo me si fanno meglio con la rotella da pasta!

In acqua bollente (salata a piacere) per 4 minuti.

Scolare e amalgamare al sugo.

L’idea di prepare la pasta con la farina che dico io, di cui so la provenienza, di cui mi fido, biologica o no, variando tipologie di cereale, era proprio quello che mi ci voleva! Non ho ancora avuto modo di sperimentarla come vorrei, tra la gravidanza a riposo, e quest’ultimo anno molto impegnativo, non arrivo ovunque vorrei! Comunque vi spiego brevemente come mi organizzo:

  • metto l’acqua a bollire
  • metto farina e acqua nella pasta maker
  • faccio sugo
  • esce la pasta
  • l’acqua bolle
  • butto giù la pasta
  • 5 minuti circa ed è pronta!

Se prima di mangiare metto i pezzi smontati a bagno nel lavandino, finito di mangiare lavarla è veramente questione di 1 minuto in più. La trafila con la sede se la mettete in congelatore poi l’impasto avanzato si toglierà molto facilmente!

Quando avevo l’estrattore funzionante la facevo rosa (con l’estratto di barbabietola) e verde (con l’estratto di spinaci), ma i colori che si possono fare sono innumerevoli!

Sono tante anche le forme che si possono fare, non ho avuto ancora modo di provare le trafile di bronzo, ma ve ne parlerò presto!

Sono felice che solo dalle storie ho invogliato tantissime di voi all’acquisto, probabilmente siete già diventate più brave di me! Sicuramente continuerò a postarvi ricette e idee (si accettano anche i consigli)!

Passiamo alla VIDEO RICETTA così potete vedere tutti i passaggi:

Con l’avanzo del ripieno (e della crema di carciofi) l’indomani ho creato una pasta brisee (120 gr acqua + 80 gr olio evo emulsionati, 250 gr farina tipo 2 con un pizzico di sale) farcita e decorata con asparagi, pomdorini, formaggio veg e maggiorana.

Infornata a 180 gradi per 30 minuti.

 

Seguimi nei social: INSTAGRAM & FACEBOOK e iscriviti al mio CANALE YOUTUBE per rimanere sempre in contatto, e non perderti le nuove ricette!

Se vuoi conoscere le mie RICETTE FACILI naturalmente buone: CLICCA QUI

Se sei mamma ti interesseranno sicuramente i miei articoli: CLICCA QUI

Scopri i miei CONSIGLI D’ACQUISTO e CODICI SCONTO cliccando qui

Segui il blog via e-mail:

inserisci il tuo indirizzo e-mail,
premi il pulsante SEGUI,
conferma l’iscrizione cliccando sull’email che ti arriverà!

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...